The Max, un anno di noi

Un anno fa pubblicavamo il nostro numero ZERO. Sono successe tante cose, belle e brutte. Ma eccoci qui, perché noi ci crediamo e siamo ottimisti.

Un anno fa iniziava anche il lockdown, e nessuno di noi avrebbe potuto immaginare quanto valore avrebbe acquistato la parola “speranza” e la frase “andrà tutto bene”.

Con The Max in quest’anno difficile, non abbiamo mai smesso di abbracciare tutto quello in cui crediamo e per cui siamo qui.

E siamo estremamente grati per il modo in cui i nostri lettori hanno prontamente risposto, e continuano a rispondere, dando il loro contributo a far si che la nostra rivista cresca ancora per diventare un punto di riferimento nel panorama editoriale, quello che abbiamo da sempre desiderato.

G R A Z I E

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: