Paul Smith: Tradizione ed innovazione per una collezione dal sapore cult

La nuova collezione Autunno Inverno 2021 di Paul Smith porge tributo al passato esaltandone i pezzi iconici e rivisitandoli in chiave moderna. La FW21ha tutte le carte in regola per diventare una tra le stagioni più iconiche del brand, non siete d’accordo?

Un viaggio alla scoperta degli starti subculturali che hanno reso la Maison inglese Paul Smith il grande impero di successo, lusso e manifattura che è oggi. La collezione Autunno Inverno 2021racconta una storia fatta di tradizione, duro lavoro e momenti iconici, una raccolta di pezzi cult che hanno scritto la narrativa di un brand e ne hanno coronato il successo. Il 2021 di Paul Smith porge tributo ai pezzi chiave delle collezioni passate riletti in tono moderno, reinventati e trasformati grazie a nuovi elementi. La collezione fonda le sue radici nel lontano 1970, epoca in cui le stampe regnavano sovrane: tartan, strisce e scaccato diventano i protagonisti del 2021 insieme al completo, capo must-have dell’anno. Per la prossima stagione invernale, Paul Smith punta i riflettori su un modello che racchiude alla perfezione l’allure britannica, il blazer dal taglio pulito e con quattro bottoni di chiusura. Il guardaroba FW21 disegna forme più rilassate, senza rinunciare alla straordinaria manifattura dei capi, marchio di fabbrica del brand. Impermeabili oversize, giacche reversibili e cappotti dal taglio minimal definiscono un outwear che richiama i completi della collezione Opera, irrinunciabili capi nell’armadio di ogni donna.

Il lusso della sera lo ritroviamo applicato ad abiti da giorno, nonostante le forme più morbide e dedite al comfort (oversize t-shirt fatte di morbidissima lana, giacche bomber crop e co-set casual-chic) non si perde la manifattura pulita e raffinata. Una palette molto ricca che regala colori inaspettati: verde dal tono invernale, viola e marrone scuro sono interrotti da punte di lime, rosa e arancione. L’accessorio che cattura l’attenzione della collezione è la borsa Painted Stripe, per la quale Paul Smith compie un ulteriore passo in avanti utilizzando l’iconico motivo Artist Stripe. Adattandolo ad un pellame di lusso creando in questo modo una pelletteria unica e dal gusto sartoriale, nascono zaini, maxi bag e borse a tracolla pronte e diventare il nuovo pezzo cult del brand

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: