Valentino, la leggenda del motociclismo si ritirerà a fine stagione

Valentino Rossi si ritirerà alla fine di questa stagione. Il 42enne pilota di Tavullia, leggenda del motociclismo e dello sport mondiale, lo ha annunciato giovedì 5 agosto al Red Bull Ring di Zeltweg, in Austria, dove domenica 8 si correrà il Gp della Stiria. «Ho deciso di smettere — ha detto Rossi alle 16.20 di un giorno destinato a fare la storia dello sport mondiale —. Finirò la stagione poi lascerò. Avrei voluto correre per altri 20/25 anni ma non è possibile. È stato bello, ho vissuto momenti indimenticabili in cui mi sono divertito un sacco. Dall’anno prossimo la mia vita cambierà».

L’estate, trascorsa con la fidanzata Francesca Sofia Novello, ha evidentemente portato consiglio a uno dei più grandi sportivi italiani di sempre. Nel mezzo della sua 26ma stagione nel Motomondiale, con 9 titoli mondiali vinti in carriera (1 in 125, 1 in 250 e 7 in 500/MotoGp), 115 Gp vinti, 115 podi, un posto consolidato nella storia dello sport non solo grazie ai suoi risultati ma anche grazie alla sua immagine e al suo essere campione rockstar, ma anche nel pieno della sua parabola discendente — l’ultimo Mondiale vinto è del 2009, l’ultimo Gp vinto è del 2017, l’ultimo podio (3°) del luglio 2020 — Valentino ha deciso che è ora di passare ad altro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: