La NASA cerca volontari per simulare un anno di missione su Marte

Il programma prevede tre diversi tipi di simulazioni della durata di 12 mesi. Tra i requisiti necessari: essere cittadino statunistense, avere non più di 35 anni, parlare bene in inglese e, soprattutto, dimostrare una specializzazione in discipline scientifiche come ingegneria o matematica

La NASA è alla ricerca di candidati interessati a passare un anno intero in un luogo in tutto e per tutto simile a quello del Pianeta Rosso. Il test propedeutico partirà a fine 2022 e servirà agli esploratori per prepararsi alle dure condizioni di vita su Marte. All’agenzia spaziale americana questa iniziativa servirà anche per studiare raccogliere il maggior numero di informazioni su come, ad esempio, l’essere umano reagirà a missioni di così lunga durata “per prevenire e risolvere potenziali problemi nelle future missioni di volo spaziale umano sulla Luna e su Marte” afferma l’agenzia. Il programma prevede tre diversi tipi di simulazioni, tutte della durata di 12 mesi che si svolgeranno presso il Johnson Space Center della NASA.

I requisiti

Le condizioni per poter essere selezionati sono: essere cittadino USA, avere sana e robusta costituzione, essere motivato, avere tra i 30 e i 35 anni, non fumare, saper parlare in modo fluente l’inglese. Inoltre bisogna avere un Master in campo STEM (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica) o in alternativa un curriculum con indicate almeno 1.000 ore di volo. Ma anche laureati in medicina o candidati con 4 anni di esperienza come ufficiali militari. Sul sito della NASA ci si può iscrivere all’iniziativa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: