Bella Hadid torna da Victoria’s Secret: “Mi sono ripresa il mio corpo”

Dopo le critiche del passato, la modella è la nuova VS Collective Member: addio ali, benvenuta inclusività

bella hadid torna a posare per victorias secret

Una foto del volto in bianco e nero: così è stata annunciata la nuova collaborazione tra Bella Hadid e Victoria’s Secret. Una comunicazione lontana anni luce da quella che eravamo abituati a vedere. La top è la nuova VS Collective Member del brand di lingerie. Gli Angeli ormai non esistono più. Non possono esistere più. La maison di intimo più famosa del mondo ha subito in questo periodo una rivoluzione totale. Sono molti gli scandali che hanno ruotato intorno al colosso statunitense negli ultimi anni. Dopo essere stato bollato come sessista, accusato di mercificare il corpo femminile, di appropriazione culturale, di totale assenza di inclusività nella scelta delle modelle, il gruppo ha cambiato i vertici e l’approccio.

La svolta sul body loving

Già nel mese di ottobre si era iniziato a vedere qualche scatto di Bella Hadidsui profili social di Victoria’s Secret. La top model posa sì in intimo, perché questo resta il core business del brand, ma l’approccio ora è più soft. Si gioca più sull’amore per il proprio essere e la propria individualità che sull’esibizione del corpo in reggiseni provocanti e slip al limite della censura, per il piacere degli occhi altrui.

Le critiche e il ritorno

Nel 2019 Bella Hadid aveva apertamente criticato l’azienda. “Non mi sono mai sentita potente”, aveva dichiarato, facendo riferimento agli outfit sexy che era stata costretta ad indossare in passerella. Di fatto però la maison ha contribuito a trasformare la Hadid in un’icona. Le sue falcate durante i Victoria’s Secret Fashion Show con addosso babydoll di pizzo e completi sensuali sono parte della storia del costume. Lei sul catwalk aveva portato anche la sua vita personale, vi ricordate? Bella in passerella per Victoria’s Secret nel 2018

Adesso è diverso. In una recente intervista con Marie Claire Bella Hadidha espresso le motivazioni del suo ritorno: “Mi hanno dimostrato di essere davvero cambiati. Mi sono ripresa il mio corpo, me lo sono fatto restituire. Le mie forme non sono più una macchina per fare soldi”, ha detto. 

Da Angeli a Collective Member

“Bella si aggiunge a un gruppo di pionieri che condividono la passione comune per un cambiamento positivo”, si leggere nel comunicato di Victoria’s Secret, rilasciato insieme allo scatto in bianco e nero. Tra i VS Collective Member c’è anche Hailey Bieber, che si unisce a Bella Hadid in questa nuova conquista della libertà femminile. Una svolta storica e una sapiente mossa di marketing, in un mondo sempre più votato alla valorizzazione di tutte le diversità.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: