Ferrari Purosangue, ecco il lussuoso SUV di Maranello

È davvero lei? È l’attesissima Ferrari Purosangue? Probabilmente sì. Queste prime immagini rubate all’interno della fabbrica di Maranello mostrano l’aspetto della prima vetture a ruote alte del Cavallino Rampante. E stanno facendo il giro della rete. Si tratta di un modello annunciato da tempo, ma fino a oggi tenuto in gran segreto: protagonista di speculazioni, finte anticipazioni e rendering campati per aria, la Purosangue è stata protagonista solo di qualche sporadico avvistamento, sempre con muletti con carrozzeria non definitiva.

Le ultime novità sul nuovo SUV Ferrari Purosangue

P U B B L I C I T A’

In rete sono apparse le prime immagini della Ferrari Purosangue, il nuovo SUV della casa di Maranello che verrà proposto anche con un powertrain ibrido. Ecco tutto quello che sappiamo sulla sport utility del Cavallino Rampante, dalle prestazioni alla data di uscita.

Le foto

Dimensioni ed esterni della Ferrari Purosangue 2022

Tutte le principali testate italiane hanno pubblicato le immagini trapelate del SUV Purosangue di Ferrari, mostrando alcuni scatti inediti del nuovo modello della casa italiana. È la prima volta che il SUV ibrido viene svelato, mostrando come sarà l’aspetto dell’attesa sport utility di Maranello.

La parte anteriore dell’auto è caratterizzata da un cofano lungo, con dei parafanghi piuttosto bombati e un paraurti contraddistinto da tre ampie aperture. Al centro della griglia frontale appare il marchio del Cavallino Rampante, con un lavoro dettagliato anche sulle fiancate per ottimizzare l’aerodinamica della Purosangue.

Nel posteriore spiccano le forme robuste e il design largo e imponente, con un piccolo lunotto inclinato e un modesto spoiler sulla parte alta della superficie vetrata. Sotto trova spazio un grande diffusore, abbinato a un doppio scaricocon due coppie di terminali su ogni lato, un elemento che rende lo stile del posteriore più sportivo e accattivante.

Non sono ancora state rese note le dimensioni della Ferrari Purosangue, tuttavia il SUV dovrebbe avere una lunghezza di circa 5 metri. Nel complesso il design della Purosangue appare muscoloso e massiccio, con l’azienda italiana che con questo modello lancia la sfida ai SUV sportivi di lusso come la Lamborghini Urus.

Ferrari Purosangue: interni e tecnologie

Per quanto riguarda gli interni non si sa ancora molto dell’abitacolo del SUV Purosangue. Secondo le ultime indiscrezioni, questo modello di Ferrari dovrebbe garantire molto spazio a bordo, proponendo una configurazione a 4 o 5 posti e un ampio bagagliaio per i lunghi viaggi in auto, offrendo anche avanzate tecnologie per la sicurezza e l’intrattenimento.

Ferrari Purosangue: cavalli e motorizzazioni

Anche sulle motorizzazioni della Ferrari Purosangue non sono disponibili notizie ufficiali, tuttavia è data per certa l’assenza di una versione completamente elettrica del SUV di Maranello, almeno per il momento. Dovrebbe esserci invece un motore V6 ibrido di nuova generazione dotato di batterie ricaricabili, un powertrain simile a quello montato sulla Ferrari 296 GTB.

Probabilmente Ferrari proporrà anche un motoreV12 aspirato, per rendere la Purosangue più competitiva con le rivali presenti sul mercato. Questo propulsore dovrebbe essere fornito della tecnologia ibrida, con la possibilità di usufruire di un V12 un versione full hybrid o mild hybrid per l’ibrido leggero, ad ogni modo mancano ancora conferme ufficiali in merito.

Potrebbe esserci anche una motorizzazione endotermica senza il supporto di un motore elettrico, una soluzione molto apprezzata soprattutto sul mercato estero. Le prestazioni dovrebbero essere elevate, considerando che il propulsore ibrido della 296 GTB è in grado di sviluppare 830 cv, con una maggiore valorizzazione della coppia rispetto alle supercar stradali di Maranello.

Ferrari Purosangue: uscita e prezzo

La presentazione ufficiale della Ferrari Purosangue dovrebbe avvenire ad ottobre 2022, con la consegna nelle concessionarie a partire dal 2023. Il nuovo SUV Ferrari potrebbe essere lanciato con un prezzo intorno ai 300.000 euro, tuttavia non ci sono ancora indicazioni ufficiali in merito al di là delle indicazioni delle riviste specializzate.

Intanto la listad’attesa è già lunghissima, con il tutto esaurito per i modelli chesaranno prodotti nel 2022 e una disponibilità in esaurimento anche per le Purosangue che verranno realizzate nel 2023. Nel complesso, la produzione prevista per il 2022 sarà di 11.500 unità, con una forte richiesta da parte del Nord e Sud America, del Medio Oriente e dell’Asia.

La Ferrari Purosangue sarà un ulteriore passo in avanti di Maranello nel campo della mobilità sostenibile, in attesa del lancio della prima vettura 100% elettrica dell’azienda italiana. Il modello senza propulsore endotermico dovrebbe arrivare nel 2025, segnando il passaggio definitivo di Ferrari all’elettrico puro dopo questa esperienza con la tecnologia ibrida.

Le rivali del SUV Ferrari Purosangue

La Ferrari Purosangue dovrà vedersela con diverse rivali agguerrite:

Lamborghini Urus Prodotta dal 2018, la sporti utility della casa del Toro viene proposta con un potente motore 4.0 V8 da 650 cv, in grado di assicurare una velocità massima di 305 Km/h e un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in appena 3,6 secondi.

Aston Martin DBX Un lussuoso e spazioso SUV con 5,05 metri di lunghezza e un ampio bagagliaio da 632 litri. La DBX dispone di un propulsore endotermico a benzina 4.0 V8 da 707 cv con una coppia di 900 Nm, con il quale la sport utility inglese è capace di scattare da 0 a 100 Km/h in 3,3 secondi e raggiungere una velocità massima di 310 Km/h

Bentley Bentayga Un SUV di lusso disponibile con motorizzazione endotermica e ibrida. Si tratta di un’auto con interni esclusivi, ottime finiture e uno stile inconfondibile, proposta con l’inedita versione ibrida plug-in per ridurre le emissioni di CO2 a 82 g/Km mantenendo una velocità massima di 254 Km/h.

Rolls Royce Cullinan Un imponente SUV con una lunghezza di 5,34 metri e forme davvero possenti che non passano inosservate. La gamma comprende due motorizzazioni endotermiche a benzina da 571 e 600 cv, con velocità massima limitata a 250 Km/h e una coppia massima di 900 Nm.

Noleggio a lungo termine di SUV sportivi

I SUV sportivi di lusso sono auto sempre più richieste al giorno d’oggi, con un mercato in forte crescita. Tra le opzioni di mobilità è molto apprezzato il noleggio a lungo termine di veicoli esclusivi ad alte prestazioni, una soluzione alternativa all’acquisto più versatile e accessibile, per guidare un’auto top di gamma pagando un canone mensile tutto compreso senza preoccuparsi della gestione burocratica e della manutenzione della vettura.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: